giovedì 13 marzo 2008

casteldefels











Vi assicuro. Sembrava che ci guardassero.
La bianca chiesa mediterranea. La diroccata residenza rinascimentale.
Dalle finestre gotiche incastonate nel pulito maniero tardomedievale potevi sentire gli sguardi arrivare fin giù, nel grande piazzale principale, e condannarti:
Cosa ci fai nel mio castello? Non ho forse messo a guardia una candida chiesa per dissuadere i timorati di Dio? E non ho forse squarciato la casa, con tutte le sue decorazioni interiori esposte al cielo, a monito dei presuntuosi? Cosa ci fai tu laggiù, dove nessuno più dovrebbe stare?

2 commenti:

papaya ha detto...

un francesco corsi moderno, insomma..
bellissimo il recinto.

Amélie ha detto...

eheh. si. un francesco corsi moderno.
saltammo la recinzione e ci incontrammo dentro con un gruppo di ragazze del luogo. non riuscivano a scavalcare la seconda e la terza recinzione. gwen le lasciò di sasso volando di là prima le sue 2 borse e poi saltando come un gatto le 2 cancellate.