mercoledì 13 febbraio 2008

a bon droyt - capitolo 9


Sbam!
Commissariato di Vierzon: ufficio del Capo Questore prima porta a destra in fondo al corridoio. -2 gg allo spettacolo. ore 10.15

“Qui ci deve essere un malinteso…”
“No signor Gauthier. Nessun malinteso. Si tratta di un controllo”
“Io sono un onesto cittadino lavoratore…”
“Occorreranno 3 giorni buoni per verificare tutta la documentazione, la camera d’albergo ve la offriamo noi…”
“Sono appena tornato da un lungo viaggio vorrei dormire a casa se possibile…”
“No non è possibile, lei è sotto inchiesta fiscale preferiamo che rimanga qui a Vierzon…”
“Ma commissario….”
Sbam!
“Niente ma. Ci risulta che ha fatto costruire un castello a Limeux… e l’Ispettore Flore.. lei conosce l’ispettore vero?”
“Certo… Egide Flore viene spesso a Limeux”
“bene… l’ispettore Flore non vede bene la faccenda del castello. Lui, e noi, ci domandiamo: come fa un umile proprietario di una fabbrica di tagliaunghie a permettersi un castello?”
Sbam!
“io non posso credere che questo…”
“Lei non si preoccupi… ci preoccuperemo NOI di mettere le cose a posto… Fil accompagna il signor Gauther alla pensione Moroe”
Sbam!
“Fil Cristo santo chiudi quella cazzo di finestra una buona volta.”

5 commenti:

wanderer ha detto...

bella trovata!bravo giorgio!
comunque io speravo in una invasione di cavallette o magari che Egide fosse un alieno e rapisse Gauther:)

papaya ha detto...

troppo troppo lento

parmino ha detto...

Io non vorrei mettere becco! ma così è un po troppo a frammenti!

ed luisé ha detto...

ah ecco

Amélie ha detto...

ok
è vero
così è troppo lento

però mi piaceva l'idea di puntate ogni mezzanotte

come non lasciarvi a mani vuote prima di andare a dormire

una piccola chicca notturna
notte